Regione: Trentino-Alto Adige
Zona: Bolzano
Comune: Tesimo
Probabile origine: XIII secolo
Strutture originarie: No
Condizioni: Ottime
Visitabile: Struttura ricettiva
Web: Sito non disponibile

Castel Sant'Erasmo o Castel Wehrburg (ted.: Wehrburg) è un castello duecentesco che si trova a Prissiano (Prissian), una frazione del comune di Tesimo in provincia autonoma di Bolzano.

Costruito nella prima metà del XIII secolo (prima citazione nel 1229) dai Wehrburg, nel 1300 il castello passò, per matrimonio, ai Murentheiner, nobile famiglia della vicina Andriano. Nel 1353 ritornò ai Wehrburg, ma poco più di 50 anni dopo, nel 1411 fu nuovamente e definitivamente conquistato dai Murentheiner. Questi la mantennero fino al 1798, quando la famiglia si estinse.

Da allora e per circa un secolo rimase in uno stato di sostanziale abbandono, finché fu acquistato e ristrutturato da Albert von Eperjessey, ambasciatore austrungarico in Iran. Passò poi ai Rudston Brown.

Nel 1957 il castello è stato acquistato da un albergatore e trasformato in hotel.

Il nome italiano, imposto durante il fascismo, è dovuto alla cappella dedicata a Sant'Erasmo, eretta nel XV secolo e rinnovata due secoli più tardi.

Continua a leggere su: Wikipedia

Documento a cura di : redazione