Regione: Piemonte
Zona: Torino
Comune: Montalto Dora
Probabile origine: XII secolo
Strutture originarie: Parziali
Condizioni: Discrete
Visitabile: Solo in parte
Web: Sito non disponibile

Il castello di Montalto Dora, che si erge a 405 metri di quota sul monte Crovero e si rispecchia nel lago Pistono, nell'Anfiteatro morenico di Ivrea, risale alla metà del XII secolo.

Esso ha subito nei secoli molteplici distruzioni, riedificazioni e ristrutturazioni, sino ad assumere, nel 1890, con il restauro progettato da Alfredo D'Andrade, l'aspetto che, grosso modo, ha conservato sino ad oggi. Di proprietà privata, il castello è parte integrante del borgo di epoca romana su cui sorge ed ha pianta quadrata irregolare con una doppia cinta. Un'alta torre (il mastio) domina la parte interna, in cui si trovano l'annessa cappella, gli ambienti in parte visitabili e il camminamento di guardia.

Nell'antichità funzionava da fortezza lungo la via Francigena, a guardia della strada che da Ivrea conduce in Valle d'Aosta.

Continua a leggere su: Wikipedia

Documento a cura di : redazione