Regione: Calabria
Zona: Cosenza
Comune: Oriolo
Probabile origine: XI secolo
Strutture originarie: Parziali
Condizioni: Discrete
Visitabile: Museo
Web: Sito non disponibile

Oriolo (Kàstron Ortzoulon, Κάστρον Ορζουλόν in greco bizantino, Riuw in dialetto locale) è un comune italiano di 2 041 abitanti i della provincia di Cosenza, in Calabria. Di origine remote, nacque come fortezza a difesa dei cittadini scappati dalle coste per rifugiarsi dalle continue incursioni dei saraceni.

Arroccato su uno sperone a circa 500 metri d'altezza, conserva uno splendido borgo medievale intatto, con belle facciate di palazzi nobiliari, sulla strada principale che porta al castello aragonese. Fu feudo dapprima dei Sanseverino da Salerno, per poi passare nel XVI secolo, ai marchesi Pignone del Carretto e in seguito alla nobile famiglia Soria fino al 1978.

Dal 2016 fa parte del club de "I Borghi più Belli del Mediterraneo", de "I borghi più belli d'Italia" ed è stato insignito della Bandiera arancione, marchio di qualità turistico-ambientale conferito dal Touring Club Italiano. Di recente è stato inserito fra i diciotto borghi calabresi individuati per partecipare al nuovo progetto "Borghi-Viaggio Italiano" promosso dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo riservato alla promozione di circa mille eccellenze italiane.

Continua a leggere su: Wikipedia

Documento a cura di : redazione