Regione: Friuli-VG
Zona: Gorizia
Comune: Capriva del Friuli
Probabile origine: VI secolo
Strutture originarie: Parziali
Condizioni: Ottime
Visitabile: Area privata
Web: Sito non disponibile

Capriva del Friuli (Caprive in friulano standard, Capriva in friulano goriziano, Koprivno in sloveno) è un comune italiano di 1 691 abitanti del Friuli-Venezia Giulia.

Fino al 1954 la denominazione ufficiale del comune era Capriva di Cormons, fino al 1923 semplicemente Capriva. L'origine del nome vista la sua posizione geografica molto probabilmente deriva dal latino "caput ripae" si è tuttavia avanzata anche l'ipotesi che possa derivare dallo sloveno kopriva (ortica). Quest'ultima teoria è sostenuta dallo studioso Maurizio Puntin, che parla del fenomeno dialettale, detto akanje, vale a dire la pronuncia della vocale atona o come a, ad es. nel cognome Goriup/Gariup o nei toponimi come Agrada (Pieris) dallo sl. ograda 'recinto', Patoch (Begliano) dallo sl. potok 'roggia, corso d'acqua' e quindi anche Capriva, dallo sloveno kopriva 'ortica', nella pubblicazione "Dei nomi dei luoghi. Toponomastica storica del territorio di Monfalcone e del comune di Sagrado"

Continua a leggere su: Wikipedia

Documento a cura di : redazione