Regione: Liguria
Zona: Genova
Comune: Vobbia
Tematica: Tesori
Indicazione geografica: Indicativa

Il ponte di Zan (in ligure "ponte de Zan") è un ponte medievale che si trova sul rio Busti poco prima della sua confluenza nel Vobbia in val Vobbia al confine tra i comuni di Vobbia e Isola del Cantone, il ponte si trova vicino al nuovo ponte degli anni '30 della strada provinciale 8 di Vobbia. Il ponte fu forse costruito da Giovanni Malaspina, marchese di Gavi e figlio di Opizzone della Pietra, signore del Castello della Pietra a Vobbia. Secondo una leggenda un castelliere di nome Zan ingannò il diavolo e riuscì a raccogliere una fortuna, poi decise di nascondere un tesoro presso il ponte, ma il diavolo voleva riprendersi il tesoro e lanciò una maledizione contro chi avesse tentato di prendere il forziere causando frane.

Continua a leggere su: Wikipedia

Documento a cura di : redazione